Autore: Francesco Cannizzaro

#personedivino: Roberto Anesi. Un sommelier vincente.

Lo sguardo è quello di chi sa cosa vuole, e sa come ottenerlo. E dopo averlo conosciuto, si capisce che la prima impressione è quella giusta. Parliamo di Roberto Anesi, miglior sommelier d’Italia AIS, premiato a Taormina lo scorso 29 ottobre, al termine di una gara davvero dura. Conosciamo Roberto quanto basta per poter dire che – indipendentemente dal premio ricevuto – incarna lo stereotipo del sommelier: serio, competente, professionale. E soprattutto appassionato. Dopotutto, è un campione. Un vincente. Rientra pienamente tra le nostre #personedivino. Abbiamo fatto una chiacchierata con lui, parlando delle sue origini, dell’amore per il vino,...

Read More

Cinque motivi per pentirsi di non essere stati al Merano Wine Festival

Avviso ai lettori: se qualcuno tra voi quest’anno non è stato al Merano Wine Festival, con queste righe rischia di incrementare il rammarico per l’occasione mancata. Gabriele e io ci siamo stati e rispetto all’anno scorso – edizione dell’esordio per noi – ne siamo usciti ancora più appagati. Il MWF è una costellazione di occasioni di crescita, confronto e conoscenza: a cominciare da Naturae et Purae, una piattaforma a cui è stata dedicata tutta la giornata del 9 novembre sulla quale si sono confrontati il mondo dei vini biologici e biodinamici con quello dei vini naturali. Oppure Bio&Dynamica, a cui Naturae et Purae era strettamente collegata, un banco di degustazione focalizzato sui vini naturali, biologici, biodinamici, PIWI e orange, animato da ben 105 produttori. Molto gradita la Cooking Farm in piazza della Rena a Merano dove – tra le altre cose –  è stato assegnato il premio Godio 2017 a Luis Haller e dove si è svolto Wild Cooking, il primo appuntamento italiano dedicato ai cibi fermentati. La Gourmet Arena, infine, è un plus di notevole attrattiva: 16 birrerie artigianali, 15 produttori di distillati e 67 artigiani con i loro prodotti uno più buono dell’altro. E non è un modo di dire. Un evento in movimento e con lo sguardo rivolto al futuro: durante il MWF si è annunciato il progetto Vino Fico Festival, che si terrà presso la Bottega del Vino di Fontanafredda a Fico....

Read More

Incontri a Vini di vignaioli tra un lambrusco e uno strolghino

di Giovanna Russo, sommelier e degustatore Ais Vini naturali? Trend del momento o espressione di un più vasto mutamento sociologico e culturale che vede un ritorno dell’uomo alla natura e all’essenziale? Me lo chiedevo, ancora una volta, mentre mi aggiravo un po’ disorientata lungo le file dei banchi dei produttori presenti alla rassegna Vini di Vignaioli che si tiene, ormai da ben sedici anni, a Fornovo. La location è un grande capannone spartano che dà subito l’idea di una kermesse riguardante vini senza fronzoli ma dalla forte personalità. Davvero significativa l’affluenza del pubblico, fatta di gente del settore ed...

Read More

Golosaria: oltre il buono è meglio

di Giovanna Russo Sommelier e Degustatore AIS Si è appena conclusa la dodicesima edizione di Golosaria, momento d’incontro dal vivo tra il pubblico e il mondo dei piccoli e medi produttori di cibo e vino che popolano la guida “ilGolosario” di Paolo Massobrio. L’evento, tenutosi a Milano presso il MiCo, è definito nella stessa guida una rassegna di cultura e gusto, in quanto l’esposizione dei prodotti è animata da talk show su tematiche d’attualità legate alla cultura del cibo e del vino, show cooking, degustazioni guidate di vini, nonché dall’attribuzione di riconoscimenti come quelli relativi ai Migliori Vini d’Italia...

Read More

Vermentino Etichetta Nera Lunae. L’importanza di essere curiosi.

Quanti vermentino avete bevuto quest’anno? E da dove provenivano? Probabilmente molti di voi risponderanno Sardegna, qualcuno potrebbe dire Toscana e qualcun altro Liguria. E fra questi ultimi molti potrebbero aver bevuto il Colli di Luni Etichetta Nera 2016 di Lunae, una bottiglia che mi è stata regalata qualche giorno fa e che ho provato con grande soddisfazione. Il vermentino è un vitigno eclettico, e diffuso anche in Spagna e in Francia nelle zone del Languedoc-Roussillon dove è chiamato Malvoisie à Gros Grains. In Italia ha sinonimi famosi, come il pigato (ancora in Liguria) o la favorita (in Langhe e Roero), con risultati a...

Read More