Autore: Anna

La crème della crème delle bollicine. Francia non vuol dire solo Champagne.

Giusto, a mio parere, dare spazio alle bollicine che la Francia ci riserva, aldilà della Champagne. Perché si possono trovare delle chicche, meno conosciute, sicuramente meno “blasonate” ma talvolta più interessanti e meno banali. Ghiotta quindi l’occasione di assaggiare dei Crémant presso AIS Milano, la sera del 29 novembre, accompagnati da Nicola Bonera, uno che di metodo classico se ne intende per davvero e non a caso è Ambasciatore del Metodo Classico dal 2012. La dizione Crémant ha avuto diverse – per così dire – traversie. Fino al 1994 il termine era riservato per quegli Champagne con una pressione...

Read More

Due invinati… non speciali a Ghemme!!!

Partire una mattina di autunno da una Milano che, come nel più ovvio degli stereotipi, si presenta grigia e nebbiosa, per recarsi in un paesino assolato ai piedi delle colline novaresi, è già un ottimo motivo per affrontare (appena) un’ora di auto. Se poi il paesino in questione si chiama Ghemme, la spinta a muoversi è anche maggiore. Centro di una delle DOCG del Piemonte settentrionale, con indiscusso protagonista il nebbiolo, Ghemme annovera diversi produttori di rilievo. Vincenzo e io decidiamo di visitare la cantina Antichi Vigneti di Cantalupo. Se il terroir, parlando di vino, è sempre un argomento...

Read More

Ich liebe dich: Alto Adige Von Liebe

Tre parole so di tedesco e le ho scritte direttamente nel titolo… Beh ecco forse anche i numeri fino a 10. Non so se sia sufficiente per farmi ottenere la cittadinanza onoraria, o per ottenere il passaporto di ambasciatrice dei vini altoatesini (forse più amatrice)…  insomma adottatemi! Che vi devo dire, questa volta sono proprio di parte. Io, i vini dell’Alto Adige, li adoro!!! Incondizionatamente. Ma veniamo ai fatti. Martedì 4 ottobre alla sede AIS di Milano, si è svolta, in collaborazione con il Consorzio Vini dell’Alto Adige, una serata pressoché perfetta. Non totalmente perfetta perché forse gli ultimi...

Read More

Tutti i colori del Veneto

È cominciata la scuola! Quando ero piccola la scuola cominciava il primo di ottobre e la cosa che mi piaceva di più era l’acquisto delle matite colorate. Tutti quei colori messi insieme erano bellissimi e anche oggi i negozi di arte intorno all’Accademia di Brera mi incantano e resto lungamente affascinata a guardare splendide scatole di tempere, acquarelli, matite, carboncini…  È sempre lo stesso sguardo che si rivolge con stupore e interesse al Veneto. Certamente una delle regioni d’Italia con un’immensa tavolozza di paesaggi che potremmo certamente associare a dei colori: il blu del mare, il verde dei colli,...

Read More

Profumi di Provenza

“Il profumo ha una forza di persuasione più convincente delle parole, dell’apparenza, del sentimento e della volontà. Non si può rifiutare la forza di persuasione del profumo, essa penetra in noi come l’aria che respiriamo penetra nei nostri polmoni, ci riempie, ci domina totalmente non c’è modo di opporvisi.” Così scrive Patrick Süskind nel suo romanzo “Il Profumo” che consiglio a tutti di leggere. Non starò qui a raccontare la trama del libro ma il protagonista va a Grasse per imparare l’enfleurage, una tecnica di profumeria. Perché Grasse è la città del profumo, dove tutti i grandi maestri di quest’arte...

Read More