Inconfondibilmente Occhipinti

di Stefano Quatrini - Sommelier e Degustatore Ufficiale AIS   …hai visto le generose montagne siciliane coperte da vigneti. Hai bevuto a Messina, a Palermo e sull'Etna, Catania ti ha riempito il calice. Jan Andrzej Morsztyn – “Georgiche” - 1643-1644 Per varie...

La La Lanson: uno champagne da Oscar

Una verticale di champagne Lanson

La rinascita della Bonarda

di Claudio Ciavarella, sommelier A.I.S. Negli ultimi anni la bonarda è stata svilita da produttori che, pur di vendere qualche bottiglia in più, non si sono fatti remore ad abbassare il prezzo di vendita a discapito non solo dei guadagni, ma anche e soprattutto della...

Nicolas Joly mon amour

di Stefano Quatrini - Sommelier e Degustatore Ufficiale AIS Quando ti prepari per l'esame da sommelier ti imbatti in Nicolas Joly. Il libro di testo lo liquida in poche righe: "Savenniers è anche la culla di alcuni tra i più noti teorici della viticoltura biodinamica...

Il vino della Regina

di Claudio Ciavarella, sommelier A.I.S. A pochi passi dal centro di Torino si erge una collina dalla quale si può ammirare la vista sulla città. Proprio su questa collina si erge una villa sabauda di inizi 1600 voluta dal  Principe Maurizio di Savoia chiamata...

Alla scoperta dei vini mantovani

Sponsor post Comincia oggi il nostro viaggio alla scoperta dei vini mantovani. In realtà sarebbe più corretto parlare di riscoperta: se è vero infatti che i vini mantovani raccolgono premi e consensi da sempre, lo stesso non si può dire dell'attenzione mediatica che...

Brae 2015, un Rossese normalmente eccezionale

Chiamatelo terroir,  citate la zonazione, parlate quanto volete di Cru. Le parole servono a poco quando è il calice a sentenziare. E quando nel calice ci sono i Rossese di Maccario Dringenberg  l'ascolto è d'obbligo, perché essi sussurrano e pur parlando la stessa...

A come aglianico. Sette assaggi più uno alla cieca

di Stefano Quatrini - Sommelier e Degustatore Ufficiale A.I.S. L'aglianico è un vitigno originario della Magna Grecia e il suo nome, secondo diverse fonti, deriva dalla volgarizzazione del termine ellenikon/hellenico in aglianico. Probabilmente ciò non è esatto, ma...

Il lato oscuro del Vinitaly. Furti e scippi

Da quanti anni andate al Vinitaly? Dieci? Venti?? Cinquanta??? Io cinque. Non tantissimi è vero, ma abbastanza per dire la mia su alcuni argomenti che quest'anno più di altri hanno caratterizzato negativamente l'evento degli eventi. Dopo aver raccontato la parte...

Gelate primaverili 2017. Due righe e una riflessione

Sono passati solo pochi dalle gelate ma la situazione meteorologia stenta a migliorare. Dedico questo post a tutti gli amici vignaioli che hanno subito danni. Due righe per abbracciarli virtualmente e incitarli a non mollare.

Chi vuol fare a meno del Vinitaly?

Amiche ed amici di Parole di vino,  anche questo Vinitaly è passato. La grande Fiera di Verona è come il Natale: lo aspetti per tutto l'anno e quando arriva vola via in un istante. Nonostante i nostri buoni propositi organizzativi non siamo riusciti:  a salutare tutte...

Vinnatur: fiera imperdibile, specchio delle annate

Quando una fiera del vino ha le caratteristiche di Vinnatur ha tutto ciò che serve per crescere e diventare un evento must. Ci andiamo da quattro anni, l'abbiamo vista crescere in termini di pubblico e di qualità vinicola. Ci siamo affezionati e vederla quest'anno più...

1701: la Franciacorta bio bella e buona

di Anna Gelmetti e Vincenzo Liburdi Una bella giornata di sole primaverile è un'occasione troppo ghiotta per due sommelier, uno amante della natura, l'altra cittadina più diffidente: ingredienti perfetti per una gita in Franciacorta: sapranno le bio-bollicine...

Solovino. Quando il vino prima non c’era

Il mondo del vino è ricco di vignaioli che rappresentano la continuazione a volte secolare dell'attività di famiglia. I nomi sono tanti e spesso anche prestigiosi. Ma le nuove leve, i vignaioli che non hanno ereditato la vigna e si sono fatti da soli sono forse da...

Road to Vinitaly 2017 parte terza: sud e isole

Come nella miglior tradizione delle previsioni meteo, chiudiamo il nostro viaggio di suggerimenti per gli assaggi al Vinitaly 2017 con le regioni del Sud-Isole-Comprese, ottimizzandoli per padiglioni. La selezione non è stata per nulla facile e siamo sicuri che ognuno...

Road to Vinitaly 2017: le regioni del Centro

Assetati amici di Parole di vino, proseguiamo il nostro viaggio tra i nomi dei produttori più interessanti che sarà possibile incontrare al prossimo Vinitaly. La seconda puntata è dedicata alle regioni del Centro Italia e come sempre abbiamo diviso i nomi per...

Nuovi miti: Cavariola Bruno Verdi

Oltre la storia è un format vincente e goloso, al quale mancavamo da un po'. In queste occasioni il ristorante Prato Gaio di Montecalvo Versiggia, nell'Oltrepò pavese più bello e puro, si trasforma in ambasciata dei vini del territorio presentando vini rappresentativi...